giovedì 27 aprile 2017

Seminario sull 'ESSERE. Da inizi 2017 alla fine dei tempi.

SEMINARIO VIII
Sull’ ESSERE:

Ri-Equilibrare e COMPRENDERE la Matrice.
La Nascita dell’ESSERECOSCIENZIALE.
Ri-tornare Consapevoli della COSCIENZA.
ESSERE.

Dal 2017 alla fine dei Tempi ...Solo per coloro che vogliono  la VERITÀ a qualsiasi COSTO (cioè  Ness-Uno).



- Ri-Equilibrare il Nostro: Spazio-Tempo-Energia.

- La FINE del Nostro:  Spazio-Tempo-Energia.

- Ri-tornare ad ESSERE COSCIENZA nel Continuo ATTIMO Presente.

- Ri-tornare ad ESSERE COSCIENZA sul piano: Fisico, Biologico, Energetico.

- La nascita del  NUOVO ESSERE-Umano o meglio l’ ESSERECOSCIENZIALE,
( Nostro della COSCIENZA,  Non Loro dell’Eugenetica ),
Grazie al “ ri-torno in COSCIENZA ” e agli inevitabili  Processi di Trasmutazione
 nel Fisico e nel Dna.

- Ascoltare e COMPRENDERE il “ Flusso COSCIENZIALE “.

- Collaborare alla Propagazione del  “ Flusso COSCIENZIALE “  sulla Terra,
nel Sistema Solare, nell’Universo e negli “ altri Ottanti ”. 

- ESSERE COSCIENZA CONSOLIDATA nel Mondo.

-  Ri-tornare a Percepire la VERITÀ:
SONO COSCIENZA in un Mare di COSCIENZA! ”.


- ESSERE LA VERITÀ:ESISTE SOLO LA COSCIENZA  “.

Seminario sull 'ESSERE-Umano. Da inizi 2017 alla fine dei tempi.

SEMINARIO VII
Sull’ ESSERE-Umano:

Il Rin-nego e l’Attacco. L’ In-COSCIENTE.
La Serpe.  ACCETTARE la Realtà.
Il Vostro Mondo: ...Morte e Schiavitù!
La VERITÀ Inarrestabile  del Flusso CONSAPEVOLE.
COSCIENZA.
Dal 2017 alla fine dei Tempi ...Solo per coloro che vogliono  la VERITÀ a qualsiasi COSTO (cioè  Ness-Uno).

- Quando “ l’Allievo Non supera il Maestro ” e se ne allontana, perdendo  la FEDE, insinuando il Dubbio in sé , negli altri e sul LAVORO.  Proietta la sua rabbia e malattia tutto attorno, cercando di infamare la VERITÀ, utilizzando  qualsiasi strumento
( Compreso il passare sopra la VITA di altre Persone ),  tutto ciò al fine ultimo, che la  sua proiezione trovi un riscontro nel Reale che la sostenga.

-  Il Pericolo più Grande: “ L’ In-Cosciente che Crede di ESSERE COSCIENZA  “ .

- Di-venire Servi della Sx-Coscienza, consapevolmente o meno,
è: " Perpetrare  la Divisione! ".

- La Serpe: "...Cambiare ( pelle ),  per Rimanere ( nella Sostanza ) " .

- Proclamarsi poi IL NUOVO, cambiando però solo paradigma,
 e affidandosi ad un Reale Maestro, che Ordina agli altri e che si Auto-Proclama a parole, [anche se la sua informazione Energetica dice tutt’altro e prima ancora i fatti
100% Coscienza !!!

- Accettare la Realtà dell’Impossibilità del Rapporto:
“ ...Vi è la Possibilità della sua fine nella mutua FEDE? ”.

- Accettare il Fatto che l’ ESSERE-Umano in VERITÀ è COSCIENZA,
  ma nel Reale è in prevalenza Umano ( brama ed attua cioè il di-venire ) e
che  pretende però, sul malgrado,  di ESSERE considerato, a suo comodo,
esclusivamente come  COSCIENZA, o Umano.

- Il Vostro Mondo ( cioè il Loro ); ...Per Voi tutti sarà  Morte e Schiavitù!

- Comprendere la Morte e ri-tornare alla VITA.

- L’Impossibilità di De-generazione della Consapevolezza.

- La-Non-Mia-Non-Via = COSCIENZA.

venerdì 10 marzo 2017

La Realtà ORA e IL VERO SIGNIFICATO DELLA VITA





PREFAZIONE: La realtà ORA.
 
   Approfitto per condividerle anche qui queste breve righe, che mi erano state “ commissionate ”, in quanto, come approfondirò probabilmente su questo blog a breve, questo “articoletto” sarà in questo periodo una delle ultime cose che saranno pubblicate, ad eccezione delle probabili  “ spiegazioni ”che hanno portato a questo risultato.
   “ Spiegazioni ” dovute per me, in nome della VERITÀ e non ad un semplice punto di vista del reale, che cambia inevitabilmente e inesorabilmente con il mutare del punto di vista dell’osservare. Pubblicherò ( in modo che ne rimanga traccia )  forse poi, anche i “ temi dei Seminario 2017 ”, aperti solo a me medesimo; visto ahimè, la piega che hanno preso le poche persone, fino a poco tempo fa “ vicine ” e di conseguenza gli eventi recentemente. Ciò ha determinato che attualmente ( come da me già da tempo era stata data l’avvisaglia ), siamo arrivati al punto in cui non ci sia più nessuno qui vicino, che io conosca, che possa Comprendere VERAMENTE, ( quindi non tramite l’idea che è sempre condizionata e degenerante ), ciò che SONO e di “ conseguenza “ ciò che MANIFESTO qui nel Mondo.

   Detto questo mi sento anche in obbligo di comunicare che:
 -" Ovviamente per me il Lavoro continua e continuerà inesorabilmente ad andare avanti, ma non solo a parole, come fanno tanti, ma sempre, come è ormai per me da diversi anni, con conferme “in campo Energetico”, che io ho ogni giorno e che tutti possono sentire, vedere o testare, così su me, come su altri. Altri che affermano appunto di “ andare avanti ”, quanto il loro livello di Consapevolezza è fermo a livello Energetico da mesi ( ma ora neppure l'Informazione Energetica, da cui prima dipendevano, ha più rilevanza per loro! Senza contare il fatto che il più "dotato" tra loro ha un livello di Consapevolezza che non è neppure la metà del mio, ma comunque essa si professa come COSCIENZA INCARNATA AL 100% e pretende  che ciò dice sia considerato VERITÀ TOTALE e ancora peggio Ordine per i " sottoposti ", se no stai lavorando per gli Alieni!  ...e a detta loro sarei io l'arrogante e despota!!!! ps: il tutto non sono mie idee ma fatti e atteggiamenti registrati per delle ore). Quindi ancora una volta inequivocabilmente " la loro affermazione di andare avanti "  è ad ora, una mera idea mentale, che si è consolidata diventando Convinzione e poi viene scambiata per Nuova Verità che è venuta  addirittura “ professata-imposta con Violenza sulla VITA degli altri ”; quanto nel duale è semplicemente un “ Cambio di Realtà .
   Dopo questo “faticoso”, ma per me doveroso “preambolo” ( sì perché durante questi mesi, queste persone con loro Comportamento Scorretto hanno fatto perdere già molto tempo ed energie a me e persone vicine ), posso passare finalmente all’ approfondimento del tema sopra titolato. 
 

APPROFONDIMENTO: IL VERO SIGNIFICATO DELLA VITA.


   Il significato della Vita, assumerà per ogni-uno, il “ colore ed il costume ” di quello che Siete divenuti nel Mondo, o per meglio dire:
di quello che voi farete qui, della VITA che SIETE! ”.
Lo scopo delle persone, il loro desiderio, è generalmente quello di raggiungere qualcosa che li appaghi, che li conforti. Vogliono una qualche forma di sicurezza, di protezione e di garanzia, in modo da non potere avere dubbi, per non doversi porre poi interrogativi e quindi per non avere ansie e paura. Per lo più si desidera qualcosa di permanente a cui potersi aggrappare.
   Questo è il fatto primo e bisognerebbe prima di tutto esserne consapevoli per potere andare oltre, in modo da iniziare a mettere in questione tutto; in modo che Voi iniziate ad interrogare Voi stessi, senza ricercare una mera risposta mentale. Cosa difficile se quella è l’unico tipo di risposta che si conosce.
   Ora per scoprire se esiste qualcosa al di là della Nostra Mente, occorre porre fine innanzi tutto a tutte le illusioni e desideri; ...soltanto allora, avrete la possibilità di poter scoprire la VERITÀ e quindi sentire se esista o meno, uno “ scopo più grande ”.
   Diversamente da ciò, pretendere che esista uno scopo, o credere che non esista, sarà la medesima cosa, è cioè sempre e solo un altra idee, che abbiamo abbracciato o meno, per andare incontro al nostro tornaconto, che sia esso fisico, psichico o economico, non fa alcuna differenza!
Ma se Voi foste in grado ( e ciò non richiede nessuna “ abilità speciale ”, ma semplicemente la VOLONTÀ alla VERITÀ ) di osservare tutti i Vostri conflitti, le lotte, i dispiaceri, le vanità, le ambizioni, i timori, sviscerandoli tutti fino in fondo, senza l’uso esclusivo e primario del pensiero, se li comprendeste, partendo da una “ base SANA, asettica, di assenza del problema ”, allora e solo allora, avrete la possibilità di Vedere qualcosa di NUOVO, in quanto Non Creato dal e nel Vostro conosciuto ( la mente, il pensiero, che è sempre limitato dalla sua stessa conoscenze ed esperienza ).
   Perciò, se così Veramente foste, se voi riusciste cioè ad osservare il pensiero nella “ Funzione di Strumento per la Consapevolezza del Nuovo ”, ne vedreste nel medesimo istante la sua assoluta futilità. In quanto, il pensiero può solamente scoprire le proprie proiezioni e non potrà mai trovare null’ altro che stia al di fuori della mente stessa; può solo ri-conoscere ciò che ha costruito ed esperito in maniera condizionata e Non potrà Mai ri-conoscere [ cioè questa volta COMPRENDERE ], ciò che Non è parte del già vissuto. La maggior parte di Noi accetta tranquillamente il dogma positivo, perché vuole essere sicura, vuole appartenere, aderire, dipendere e stare “ al calduccio nel luogo più agiato ”, altri scelgono quello negativo, in quanto a loro momentaneamente risulta più congeniale, riuscendo addirittura a ricavare “ soddisfazione Malata “ dalla sofferenza propria o di altri.
   Ugualmente a quanto detto prima ( sì perché la VERITÀ Mai Muta ) agli occhi del VERO, ciò non cambia gran che, in quanto entrambi i moti, sostanzialmente Non fanno altro che Dividere e Creare nell’attimo la dualità, che poi ci Governa.
   Quindi la prima cosa che ci avvicina ad “ assaggiare il VERO Sapore della VITA che SIAMO ” , è quella di porre fine Noi qui, nella nostre vite di tutti i giorni, alla Creazione del Duale.
Ogni uno allora potrà percepire il “ suo significato della Vita ”, per lo meno evitando di partire in questa ricerca con il “ vizio di fondo, radicato nella dualità, che nasce dell’idea e sfocia nella sua proiezione ( il di-venire ). Solo allora ogni uno potrà percepirlo in prevalenza per quello che È ( cioè “ per quanto si è ri-conosciuto in ESSERE ”, o meglio, per quanto si è VOLUTO ESSERE CONSAPEVOLI DI SÈ ).
   Fino a che, forse il significato della VITA qui, ( sì parlo di Vita qui, perché la VITA IN TOTUS che SIAMO Non necessita di un significato al di fuori di se stessa ), sarà ( come dovrebbe ESSERE ), uguale per tutti; ...e Non perché ancora una volta ci si è conformati ad un Idea comune ( normalità, morale, la cosa giusta... ), ma questa volta perché essa sarà “ conseguenza inevitabiledell’ESSERE ri-tornati sensibili alla VERITÀ, ( che SIAMO, che come già detto è IMMUTABILE ). Il significato della VITA sarà allora come lo è per me da tempo, ed ancora lo è ORA, indipendentemente da qual si voglia differenza apparente, semplicemente:
            
VOLONTÀ di LIBERAZIONE TOTALE.



domenica 21 agosto 2016

Nuovo Canale: COMPRENDERE lo Specchio


   Inizia la pubblicazione di questo nuovo ciclo di audio, tratti da alcuni Incontri dell' inizio del
Seminario V  sull' ESSERE Umano di fine 2015.
 Gli audio ovviamente non rappresentano l'intero seminario, ma sono un " assaggio Essenziale " di una parte del lavoro sull'Umano, che è stato sviluppato successivamente " a livello più personale" e più in profondità per un anno, con le poche persone partecipanti.
 Quindi chi troverà questi audio utili, e vuole VERAMENTE LAVORARE su se stesso, dovrebbe partecipare di persona e attivamente agli Incontri, perché " il semplice ascoltare " nella maggior parte dei casi, non è " sufficiente" per il VERO CAMBIAMENTO [ Contatti ].

                                                   Ecco il Canale con il Primo Incontro

 Intanto non posso che augurarvi un VERO ASCOLTO ( dentro di voi ) di questi primi Incontri, che trattano in prevalenza la Comprensione delle seguenti " tematiche ":

- Rapporti.
- Alter-Ego e Sinistra COSCIENZA.
- Sviluppo e Funzionamento della Matrice.
- L' INNOCENTE.
- La FEDE e Fiducia.
- Ipotesi di Caduta. [ effettuate prima del più sostanzioso articolo  
   Divide et Impera ]
- Meccanismi e Programmazione del Sistema di Coercizione.
- Istinti " Naturali " e " Bisogni Umani ".
- AGIRE e Peccare.
- Programmazione Energetica.
- ESSERE IL NUOVO e Ri-Programmazione della Matrice.
- Dna e manipolazione.

Nella SPERANZA che anche ciò possa  AIUTARE al Ri-torno alla VERITà CHE SIAMO!

LA PUBBLICAZIONE DI QUESTA SERIE DI  AUDIO È STATA AL MOMENTO SOSPESA, IN QUANTO SEMBRA NON INTERESSARE, 
MA SOPRATUTTO IN QUANTO, HO FINALMENTE ACCETTATO LA REALTÀ, CIOÈ: " Che qualsiasi tipo di " ri-torno in ESSERE" 
È IMPOSSIBILE, nel momento in cui lo si approccia con un qualsivoglia
punto di Vista"
Alla luce di questa realtà che io già VEDEVO e affermavo da anni, ma che tendevo ad ignorare, per dare fiducia all' ESSERE-Umano, come detto buona parte del LAVORO DI "DIFFUSIONE-DIVULGAZIONE"  e di "aiuto a terzi" è attualmente BLOCCATA. Se avrò modo approfondirò a breve il "come e perché" di tutto ciò, sempre e solo in NOME DELLA TRASPARENZA E VERITÀ.

Buon duro lavoro a tutti ( sì xchè x me continua e forse dovrebbe continuare anche x voi, forse...).

domenica 27 marzo 2016

Divide et Impera

“IPOTESI DI CADUTA”Dalla VOLONTÀ di Conoscere-SI alla Nascita della Sinistra- COSCIENZA, ovvero: Genesi, Storia e Attualità dell'ESSERE-Umano.



Legenda: Parole con iniziale Maiuscola = Parole Significative.
                  Parole TOTALMENTE MAIUSCOLE = Parole ESSENZIALI.
                  Parole in colore Rosso = Parole di Condizionamento, Pro-iezione, Schiavitù o dell'Avere.
                  Parole in colore Verde = Parole Mentali o fortemente costituenti la Matrice di Programmazione.
                  Parole nel contesto in colore Blu ( che in Verità dovrebbero Essere rappresentate in Trasparente, 
                  ma che ovviamente x ragioni Visive sono stato associate ad un colore, nella fatti-specie
                 appunto il Blu)  = Parole di Liberazione, Intro-Spezione, di Libertà o dell'ESSERE.
                  [* Nota x ]  =  Nota in rispettivo ordine numerico sul fondo.
                  Avvertenza: I vari Colori e Maiuscole possono ESSERE combinate tra loro, con risultato  
                                     esattamente uguale a la somma delle loro specifiche funzioni. Esse per ragioni di     
                                    Tempo Non sono sempre stati utilizzati o ri-petuti, ma in prevalenza usati nelle Parole       
                                    o Passaggi Chiave. Esorto comunque  a fare molta ATTENZIONE anche       
                                   Visivamente a Tutto ciò, in quanto il Tutto è stato fatto per Aiutare in maniera Conscia         
                                   e In-Conscia la COMPRENSIONE, ( vi indicano “ Chi C'è Dietro”), detto ciò:
                                   Grazie e Buon Lavoro a Tutti!

PREMESSA: " Quando la Semplicità di-venta Difficoltà ; Ancora sulla Situazione Attuale; Effetti qui della MANIFESTAZIONE della Non Frequenza ".


   Pubblico questo articolo dopo mesi di lavoro, nei quali ho cercato di dargli una forma il più Semplice e COMPRENSIBILE possibile, rimanendo Consapevole che esso  potrà risultare ugualmente ostico a coloro che si affacciano da poco  al LAVORO di Ri-cerca INTERIORE, o che Non SONO famigliari  “ al mio tipo di approccio ”, proprio per la“ profondità ” del tema questa pubblicazione era  già stata annunciata come una continuazione/approfondimento del precedente articolo “ più concreto “:
 “ Chi saranno i Testimoni se siete Ciechi? ” http://truerevolutionow.blogspot.it/p/blog-page_14.html [ che Per una Completa COMPRENSIONE, consiglio a chi non lo avesse già fatto di leggere. Articolo che “ fa il Punto della Situazione Mondiale  “ e quindi dell'Umanità, alle soglie del 2016, che tra: Guerre,  Terrorismo-Indotto, Auto-Attentati, Geo-Ingegneria-Clandestina e Trans-Umanesimo, Non dipingeva certo un  “ bel quadretto ”. ORA però, con questa Nuova pubblicazione, andremmo a VEDERE  come Tutto ciò sia stato  possibile, e come quindi SIAMO arrivati a questo De-gradante punto di De-Generazione... ],  in quanto comunque questo NUOVO ( “ nuovo” in tutti i sensi )  articolo, Non può ESSERE per sua stessa Natura “ per tutti i palati “, ed io Non posso e Non intendo s-naturarlo ulteriormente, per cercare di “ darlo in pasto” a un maggior “ numero di pubblico ” , che comunque Non VUOLE Dar-Si  la possibilità di COMPRENDERE e COMPRENDER-SI.
   Non potete neppure immaginare cosa vuol dire la fatica di scrive qui, nel duale, con la limitatezza e interpretabilità del linguaggio scritto, di UNA  VERITÀ CHE NON HA VERA FORMA E DE-FINIZIONE, scrivendo in modo che il tutto  risulti il meno possibile fraintendibile, o  interpretabile [ sopratutto da Chi in prevalenza starà leggendo ORA  e cioè: La Vostra Mente, Il  Vostro Alter-Ego, la Vostra Sinistra-COSCIENZA ],  scrivere quindi della VERITÀ CHE SIAMO, partendo giustamente da Dove Stiamo, cioè nell' Inganno del Duale, tutto ciò per Facilitare l' “ Operazione di Contra-AZIONE DELL'ESSERE  ( Ri-Torno in Sè STESSO) ”, cioè di COM-PRENSIONE.
Questo articolo “ mi è costato ” parlando solo in termini di stesura materiale e pubblicazione, quasi 300 ore di LAVORO, cosa che esplicando direttamente, magari con l' ausilio di carta e penna, potrei fare anche più esaustivamente in 2 o 3 ore, con coloro che hanno già una “ base”, ma ciò Non Sarà “ uno Spreco “, se servirà a Destare VERAMENTE anche una “ Singola COSCIENZA ”.
In Nome e quindi anche in Rispetto a Tutto Ciò, vi esorto a leggere molto attentamente quanto segue, di sentirlo innanzi tutto in Voi, prima ancora di “ abbassarlo ” portandolo  all'inevitabile livello mentale, GRAZIE!!!

   Detto questo, posso affermare che questa “ visione globale “  che sto per proporre, Non è il Frutto tanto di Ragionamenti Arguti, ma in  prevalenza, di “ Flash di COMPRENSIONE , che mi sono giunti [ in COSCIENZA ] in questi ultimi anni e sopratutto qualche mese fa, quando si sono completati anche qui in Materia più densa, gli Effetti ( con processi di liberazione Energetici ) della mia VOLONTÀ/AZIONE di “ Non Frequenza Energetica ” sciogliendo il “ Guscio di ESSENZA ”, cosa che avevo MANIFESTATO già in Energia più sottile circa due anni fa.
Per una maggiore COMPRENSIONE di ciò appena esposto, consiglio la lettura dell'articolo:
 “ La fine del Viaggio? ”
[ ...che in caso Non fosse ancora abbastanza chiaro, Non vuole dire: “ La finite di Tutto in Assoluto “, ma la fine del Mondo, cioè la fine del Moto di Proiezione all'Esterno e quindi la Possibilità dell'Inizio Costante del Moto di Intro-Spezione, cioè  del moto che da qui permette  il Viaggio di Ri-Torno in ciò che SIAMO, cioè alla COSCIENZA ].

RI-CAPITOLAZIONE: “ Il Mondo è Ri-flesso; Come e Quando è Possibile che la Mente Non risponda alla Logica-Razionale? ”.


   Ora che nel primo già menzionato articolo, si sono già denunciati  i “ fatti Mondani “ ( sì perché di Fatti e non tanto di Teorie si tratta, per chi ha un minimo di Consapevolezza ), che sono comunque  già il Ri-flesso di un qualcosa d'altro, cioè della De-Generazione Accolta a monte dell' ESSERE-Umano, in questo nuovo articolo andrò ad esplicare “ La mia Visione di Caduta ”:
Dalle Origini al suo Sviluppo, dalla De-Generazione e Con-solid-AZIONE,  che può “ giustificare “ per lo meno Razionalmente, la quasi “ surreale-fantascientifica situazione attuale ” riflessa-si appunto nel Mondo, che è infatti Specchio.
Per me  è comunque ancora più Sur-Reale, Vedere come il Sistema Neghi con ogni mezzo possibile l'Evidenza [ Nota 0 ], ed è ancora più Sur-Reale il Fatto che molte persone gli Credono, per questo innanzi tutto è fondamentale COMPRENDERE come ciò sia Realmente possibile:
Perché se le persone Non VOGLIONO o Non Riescono a VEDERE con i propri occhi [ COSCIENZA ], devo appunto Affidarsi e Credere [ “ Credere ” = Credenza Mentale, che Non ha Nulla a che fare con la VERA FEDE, che è TOTALE ed INTEGRA FIDUCIA NELL'ESSERE ] agli altri; Ciò è VERO  anche a “ un livello più alto ”[ es. credenze spirituali ],  in-Fatti Non Cambia Nulla che  si Creda o Non si Creda, in quanto comunque  il movimento Energetico Mosso alla base Individualmente è il Medesimo, ci si sta cioè, in ambo i casi,  affidando Non alla “ propria COSCIENZA ”, ma ad una Conoscenza e per giunta altrui.   Spesso a questo “ livello più basso ” in ambito di Credenze,  nascono quindi le dispute, sul Credere o meno, e  in maniera ancora più surreale si assiste a persone che, con Chiari Fatti e Prove Pratiche alla mano [ Mente-razionale ] , Non VOGLIONO comunque COMPRENDERE, perché quella cosa gli fa ancora troppa Paura e quindi Non la VOGLIONO Accettare.

Sì perché, d'accordo che la Credenza è un fatto Mentale, [ Attenzione ho detto Mentale e Non necessariamente Logico ], in quanto come abbiamo già Visto, la Mente, essendo prima di tutto uno Strumento  [* nota 1 ], lavora in funzione  prettamente al nostro Stato Alterato o Meno  dell' “ESSERE.” [ *nota 2 ].

   Per dirla in breve, se  abbiamo Accolto il Condizionamento in quasi tutti gli ambiti, ( quella che definiamo  “ La VERITÀ ” è Ri-Conosciuta in Ciò che viene Proposto-Imposto all' Esterno (e Non da Ciò che È' ), il Condizionamento risulterà quindi più Forte della Logica stessa;
Logica che è prodotto della Mente solo in presenza, passatemi  l'insensatezza del termine, ma per aiutare la Comprensione si arriva anche a questo,  di “ un minimo di  COSCIENZA Indipendente ”, altrimenti la Mente Re-AGIRÀ prima ai Condizionamenti e Non più poi alla mera Logica.
Vediamo quindi che: “  La Logica-Razionale, Non è una Qualità intrinseca della Mente,
che essendo appunto uno Strumento di per sé In-Consapevole, Non ha quindi Qualità Assolute di per sé Stessa, ma Genera il Frutto secondo il Fiore, o meglio nello specifico, secondo lo STATO [ tanto più Alterato o meno ]  dell' ESSERE,  che abbiamo Accolto al momento del suo utilizzo ”.
[ Basterebbe questo semplice esempio per chiudere tutta la faccenda della Credenza Mentale;
Del “ Perché Non si VUOLE, o Non si è in grado di VEDERE ”,  quindi vi prego di fare molta ATTENZIONE ORA: ...Provate a pensare o meglio a Ri-Vedere in Voi per esempio:
    Quante volte avete fatto una cosa che da un mero punto di vista Logico Non aveva Senso, ma lo avete fatto comunque, senza magari  accorgevi, nel momento, della sua “ stupidità ”. Ma anche  se poi vi veniva  tranquillamente fatto notare ciò, da una persona esterna, fornendovi magari anche un “ modo Sano e  Intelligente “ per affrontare la cosa, avete comunque continuato [ Perseverato] nel vostro “Agire ”, [ che in VERITÀ è re-agire del vostro STATO Alterato dell' ESSERE, =  Alter-Ego ], perché, come probabilmente avete anche voi molte volte risposto:
“ - Sono abituato; - Ora mai è fatta ; - Non me ne sono accorto ( ...e questo Non è Vero, perché i Fatti dimostrano che, se fatto notare, si continua imperterriti nell' “ Azione In-Sensata ”, magari  con l'aggiunta di  fastidio, o peggio rabbia contro chi ve lo ha fatto notare!  ); - Ero confuso; - Avevo  paura  ecc. “ ].
   Spero possiate vedere ORA,  che c'è Stato Qualcuno o Qualcosa che  vi ha guidati nel Re-AGIRE al posto della Mente logica; qualcosa che, al posto della vostra COSCIENZA, Non ha Voluto dare Spazio neppure all' OSSERVAZIONE Esterna INTELLIGENTE venuta-Vi in aiuto, qualcosa che ha continuato VOLUTAMENTE ad Ignorarla, magari anche se una parte di Voi, in fondo, nella VERITÀ [ COSCIENZA ], già sapeva sin dall'Inizio che quella cosa suggerita-Vi era VERA, ma si è rin-negata comunque, perché ammetterlo faceva troppo male, in quanto bisognava buttare giù “ il Castello di carte “, dis-conosere-si dall'Immagine [ Alter-Ego ] e ciò risultava fastidioso, e quindi si è preferito pro-cedere [ ecco l'inganno della Scelta ]  nel continuare a Ignorare Totalmente anche il semplice punto di vista Logico-Razionale.

SVILUPPO: " EGO, Alter-EGO; COSCIENZA, Sinistra-Coscienza;  Tessuto Spazio-Tempo-Gravità-ENERGIA, Matrice Programmazione; Scienza, Coscienza; Matematica, Filosofia; Stato di Tr-AZIONE, Stato di CONTRAZIONE; Realtà, VERITà ".

   

Gli elementi base in gioco in tutto ciò sono:
Mancanza di COSCIENZA e Sinistra-VOLONTÀ  di Ignorare [ da parte quindi dell'Alter-Ego ] che,  anche dopo l' Osservazione Intelligente, giunta in supporto dall'Esterno, come visto, Non VUOLE ACCOGLIERE “ il VERO ”.  Ciò Non può che generare alla lunga la Sinistra-COSCIENZA, in quanto la VolontàNon può svanire ”, essendo comunque in primis qui, sempre Energia dell'Essere ( e quindi di per Sé sempre Attiva, VITA, Creatrice), che viene poi de-formata, o meglio de-generata, da ciò che abbiamo già Creato prima qui nel Mondo, cioè dall'Alter-Ego,  che Vede, Re-Agisce e quindi ci Guida,  sulla base della sua Natura, cioè in base a ciò di cui è Costituito qui; e cioè da uno Stato Alterato dell' ESSERE, a cui risponde a sua volta, con uno Stato Emotivo, nella fatti specie negativo: La Rabbia, che di-verrà  altro peso-congestione-densità Energetica e quindi un ulteriore “ strato di Velo” sulla COSCIENZA di-scesa nel Mondo.
[ Scrivo “ di-scesa ” per praticità, in quanto in VERITÀ, al mio Sentire, Ciò che SIAMO è in prevalenza “ Connesso “ a qui, e quindi Non sta VERAMENTE INTEGRALMENTE qui, ma anche  nel “ NON LUOGO ”, o meglio in Sé stesso, e solo in  parte è di-venuta quindi questa Creazione,  Uni-Verso, Mondo ecc.].

   Perché quanto esposto abbia la possibilità di assumere una VERA  Valenza e Consistenza Individuale ( che è l'unica cosa che conta! ) e Non sia quindi semplice Informazione Condizionate,  dovreste prima VEDERE quanto appena enunciata sino ad ORA,  in Voi;
...in profondità,  e così ogni qualvolta ancora Ciò eventualmente si Ri-Presentasse.

   Ai fini pratici di continuare questa esposizione, abbiamo usato per comodità di comunicazione, per de-finire queste “ Aberrazioni  di  COSCIENZA  “ i  termini con cui sono stati  già chiamati qui sopra da me e in passato già da altri, e cioè:
- “ ALTER-EGO e SINISTRA-COSCIENZA ”, che ORA VEDREMO più in Profondità:

Potremmo definirle l' Alter-Ego come “ la Sostanza Energetica” creatasi con il continuo meccanismo di  Proiezione,  di  una Coscienza Caduta, che ha accolto il Condizionamento e quindi   “ l'Immagine Riflessa ” (  quindi di per sé “ senza Sostanza Propria “, o meglio senza COSCIENZA Propria e quindi di per sé In-Cosciente  ), di ciò che in SIAMO in VERITÀ ( ESSERE, COSCIENZA, VITA ). Cui presupposti per la nascita, si sviluppano  nel momento in cui “ ci si Muove da Ciò che si E' ” cioè  La  COSCIENZA, con la VOLONTÀ di Conoscer-Si, ciò crea la Forza di Tr-Azione e quindi “ l' Espansione “, ovvero alla lunga la Caduta, o come è intesa qui la Creazione Uni-versale. [ con “ Uni-versale ” non intendo solo di questo Uni-verso, ma di tutti gli Spazi-Tempo-Energia-Materia Esistenti!  ]
AZIONE che si potrebbe vedere meglio come un “ dilatarsi al di fuori “, assumendo poi una qual si voglia tipo di Forma; di una “ Cosa ” [ La VITA ] che prima era Tutta in sé Stessa e quindi In-Forme, qui per il Mondo; che con la conseguente “ diluizione del Principio Attivo ”, di Ciò che E' e cioè come detto la COSCIENZA, tende durante “ il suo Viaggio di Conoscenza ” a perdere  mano a mano che di-scende, la sua Concentrazione Essenziale, ed ad assumere così sempre più forma densa, divenendo Materia sempre “ più pesante “. 
In quanto se c'è solo una Cosa e questa si dilata da Ciò che E', più farà ciò e più “ perderà ” come visto, in Ciò che E' [ COSCIENZA ], perché quello che E', nel Processo di Di-lat-Azione,[ = Azione di “ divisione di lato ”, cioè in Espansione ]  è di-venuto, nell'Inganno della Creazione Reale, sempre più altro, come in ordine di trasformazione: Energia, Forza, Spazio, Tempo, e infine Materia, di qualunque tipo si intendano, [ pur rimanendo in VERITÀ  la medesima COSA ], trasformazioni che hanno nel Mondo un peso sempre più cospicuo, che corrisponde qui a Stati Energetici sempre più Densi in Materia e quindi spesso “ meno ricchi ” in COSCIENZA, cioè quelli che vengono definiti:  “ Livelli Dimensionali ”.
Più ci si allontana da quello che poi potremmo de-finire il “ VERO CENTRO ”, [ EGO, Ciò che SI E' ], più si perde come visto in “ Concentrazione  ” e quindi in Coscienza, che nel “ Viaggio De-generativo ”  si “ trasforma ESSENDO VITA, nel suoi “ sotto-prodotti ”, al di fuori del Tutto che già E' [ Attenzione ribadisco “ E' ” e Non “ Ha” ] in Sé Stesso, cioè si trasforma in primis in Energia, che è Movimento.  Nasce così lo Spazio Illusorio, tra quello che potremmo definire adesso il  Centro [ in VERITÀ Stato Primordiale dell' ESSERE  ] e il punto dell'Attuale Dilatazione [ ESSERE-Umano ],  che è  di-venuto, grazie all' Energia in Movimento “ al di fuori ” di Sé STESSO, con l' ATTO di VOLONTÀ della COSCIENZA, Forza di Trazione di Sé Stesso.
   Ecco come è nato, a mio avviso, il Sentirsi “ Ingannevolmente Sfera ” e come si spiega l'utilizzo che è sempre stato fatto, di questa figura geometrica, sin dai tempi più remoti dall'Umanità, in Riti  ed Esoterismo; Figura che può contenere tutte le altre Forme, che parte da un punto [ Centro ] e cui tutti i punti col medesimo raggio [ Livello Dimensionale ] risultano Equi-Distanti e alla fine risulta ancora Essere solo un “ punto in macro ”.
Tutta la Creazione può Essere quindi  così semplicisticamente rappresentata, su una seri di Cerchi con-centrici che potremmo nell'Insieme VEDERE come una Grande Spirale.
“ Spirale ” che  è anche Non a caso,  il Moto di propagazione dell' Energia nello Spazio-Tempo. Un'Onda di Informazione Prima di Tutto COSCIENZIALE, che si Muove appunto a  Spirale, assumendo poi anche altri “ valori secondari [ f(x) ] ”, grazie a  “ Stringhe di Programmazione Base ”,  incentrate su rapporti di intervalli S-T e quindi E, come in soldoni è la Sequenza Fibonacci.

Il Ri-Conoscimento che si ha con la Sfera, [ che è semplicemente un Cerchio Multi-Dimensionale ],  può essere quindi visto come il tentativo di Ri-Collegarsi da qui, cioè dall'attuale Stato di De-generazione, allo Stato Primordiale dell'Essere, che possiamo Sentire e quindi poi Vedere, come il Raggio di un Cerchio che di-viene Sfera nei vari livelli Dimensionali. Scrivo“ Ingannevolmente Sfera ”, in quanto questo è ciò che può risultare da qui, stando già nelle Dilat-Azione e quindi De-Generazione dell'Essere e nella sua “ Sotto-Creazione.
In VERITÀ l'ESSERE, Non Ha alcuna forma De-Finita, in quanto per Avere Forma  dovrebbe trovarsi già in uno Spazio-Tempo; sarebbe cioè già  caduto in un suo Stato Alterato di SÉ STESSO:
La COSCIENZA infatti Non Ha, Non Possiede Nulla, ma  Semplicemente E' !

   Come detto, vediamo ORA e vi avverto, VEDREMO  in seguito più e più volte, [ in quanto anche mentre espongo ORA ed ogni singola volta,VIVENDO nell'ATTIMO PRESENTE, Non espongo delle “ idee consolidate che intendo proporre ”, ma VEDO OGNI VOLTA QUELLO CHE È per me in quell'ATTIMO, e quindi ri-VEDO  sino alla radice ogni “ passaggio basilare ”, ogni volta; So che ciò a molti risulterà ripetitivo, ma questo per me è l'UNICO VERO MODO SANO di utilizzare lo Strumento della Scrittura e anche per Approcciarsi in modo Sano dall'Esterno al  NUOVO  ], ma con sfumature gradualmente sempre più profonde, in modo che vi sia la Possibilità di una Comprensione Graduale ( Analogica ), di una Cosa che in VERITÀ o è 1 o è 2 ( e questo 2 è sempre 1+1 ) , di quello che qui può ” banalmente essere visto come un semplice concetto ” e cioè che: 
Tanto  più la COSCIENZA è “ diluita ” [ in sé stessa Trasformata-Si in altro ], o meglio per dirla più semplice; tanto più entra in uno Stato di Trazione, tanto più di-viene  proporzionalmente per noi qui“ dell'altro ”, dipende solo da come la si vuole considerare, o meglio “ erroneamente misurare ”.
   Ad esempio se è considerata come Energia [ = VITA, COSCIENZA ],  o come una Forza [ che infatti è ancora un’ Energia, ma con una funzione  f(x), con un f specificata ], ma con sempre una “ traccia COSCIENZIALE attiva”, in quanto in VERITÀ, Non è possibile alcuna VERA Divisione, ma  solo due tipi di Stati diversi dell' ESSERE, al di là dell'Unico VERO Stato di COSCIENZA PRIMORDIALE. Stati che semplificando potremmo riassumere semplicisticamente in:
Stato di Trazione o di Dilatazione e Stato di Compressione o Contrazione; che nella Tr-Azione di-viene un forma di Energia Specifica, ovvero una Forza, come  lo  stesso tessuto Spazio-Tempo-Gravità, che è ancora  Energia con un f(x), con una f [ funzione ]specificata per ogni tipo di Forza, come le f di tutte le altre Forze che ne conseguono.

   Per quanto concerne nello specifico la Gravità, che tra l'altro di recente è stata misurata come funzione d'onda, confermando la Teoria della Relatività di Einstein, essa dipende in-direttamente dalla Forza di Attrazione dovuta dal peso dell'oggetto, o meglio  direttamente, dalla “ piega “ che l'oggetto Crea di conseguenza al “ suo peso ” nel tessuto Spazio-Tempo, che a sua volta, per quanto sino ad ora esposto, è dovuto al fatto che la COSCIENZA e quindi l'Energia che è VITA  e di per sé è “ sempre Attiva ”, anche negli Stati in cui viene Solidificata in Materia più Densa  e quindi in parte “ bloccata “  nella Materia, Non può fare altro che  “ Continuare ad ESSERE  .
   In Energia quindi,   “ Non potendosi mai spegnere ”,  più è Rallentata e più  Solidifica, continuando però ugualmente a lasciare  “ traccia della sua Esistenza ”, con la medesima Energia che E’, che si è “ accumulata “ in un punto quasi determinato [ in VERITÀ mai Totalmente ] degli assi  X ,Y, Z, aumentando quindi di peso, in quanto quell' Energia Perpetua che è stata Rallentata, va ad Avvallare ulteriormente il tessuto  Gravità, in quanto l' Energia [ Vita ], non può Mai ESSERE Annullata o Distrutta. Quindi  o Di-viene altro, [ usando quindi l'Energia nelle Trasformazione di Stato ], o lascerà inevitabilmente traccia di Ciò che E', in quel determinato Momento [ Informazione Energetica ]   sul suo “ binario “, che in questo caso si traduce in un ulteriore  avvallamento del tessuto Spazio-Tempo-Energia, che diviene quindi “ Peso di Condensazione Energetica “ o come la definiamo più semplice in fine qui,  Forza di Gravità.  Così come al contrario quando si passa da Stadi più Densi a più Eterici, dove vi è un rilascio di Energia, grazie all' alleggerimento di Peso, che si verifica dalla liberazione  dell' Informazione Energetica Relativa, prima Imbrigliata nel tessuto Spazio-Tempo-Energia.
Ciò potrebbe essere quello che Hermann Minkowski considerava come la quarta variabile temporale  immaginaria  x4 [ = ict, essendo i l'unità immaginaria, c la velocità della luce nel vuoto e t il tempo ] come  tessuto del suo crono-topo, anche se ammetto che non ho e non mi interessa indagare a fondo.
Ora mai che siamo in tema di “ teorie scientifiche accreditate”, vorrei spendere due parole anche sul famoso Paradosso del gatto di Schrödinge, in cui l'incertezza sulla sorte di un  gatto chiuso in una scatola, in relazione a un decadimento quantistico di una sostanza radioattiva, è proposta come il classico 50%  di probabilità  in cui esso risulti vivo o morto, senza alcuna interferenza tra i due stati opposti. Visto che sono state fatte molte interpretazioni e che per ragioni di tempo Non intendo confutarle tutte, dirò “ semplicemente la mia “, secondo quanto sino ad ora da me esposto:
Il gatto ha la possibilità di ESISTERE in tutte le sue “ variabili “, in quanto l'Uno comprende già il Tutto. Ciò Non vuole dire necessariamente che esistono già MANIFESTATI qui, infiniti Uni-Versi secondo le infinite variabili dello Stato del gatto possibili, ma semplicemente che sono già COM-PRESE nell'Uno [ Intero ], tutte le possibilità, e che l' INTERO dispiegandosi  secondo la VOLONTÀ trasforma qui in possibilità di funzioni d'onda [ nello S-T-E ]. Si Manifesterà poi nel Reale solo la funzione d'onda, ( che in quell' Istante decade come tale e di-viene quindi “ punto ”), come  “ Variabile Stato del Gatto ” secondo,  Non tanto le semplici  “ misurazioni delle interazioni entropiche del Micro [ Quanti ]  e del Macro Cosmo [ sistemi-complessi, es:  Esseri Viventi, Pianeti, Stelle, Galassie ecc.], ma  maggiormente secondo lo “ Stato di COSCIENZA in prevalenza DOMINANTE negli  Osservatori ” in quel dato Momento. “ Dominate ” qui, nell'Inganno della Divisione, in quanto anche se Non ci risulta così Naturale, bisogna tenere sempre in considerazione che:
“ Nella VERITÀ, LA COSCIENZA È SEMPRE STATA ED  È SEMPRE UNICA, NELL'ATTIMO DELL'ETERNO PRESENTE ”, che ci tendo a sottolineare: 
Non è una Variabile-Temporale!

   Lasciamo ora questa breve “ parentesi teorica-scientifica ”, per tornare alla COMPRENSIONE di quello che a mio avviso rimane la questione centrale, cioè quello che abbiamo de-finito  il “ Viaggio di   Espansione ” o meglio di “ Dis-Piega-Azione “ [ Azione di Spiegare nella Divisione ] della COSCIENZA o  VITA, che in sé E' COMPRENSIONE già del TUTTO nell'Unità Coscienziale, ma Non è a Conoscenza della sua Specificità, prima della Caduta [ cioè per Conoscer-SI devi Dispiegarsi dall' INTEGRITÀ DELLA COMPRENSIONE, cioè dall' UNO Crea i Molti, o meglio il Virtual-mente Infinito ]   e della  fittizia Di-VISIONE [ = “ visione di-visa ”; ...sì “ visione divisa ”, perché a Cambiare è SEMPRE la Visione dell’OSSERVATORE che Crea così le Realtà, e Non la VERITÀ, che E' e rimane appunto UNA  e in-di-visibile ], Viaggio che inizia con l'Atto di VOLONTÀ di Conoscer-SI nello Specifico.
Nel fare ciò, il Tutto che E' UNO e che è SEMPRE e Comunque LA VITA e quindi ENERGIA INTELLIGENTE, attua il suo ATTO  DI VOLONTÀ su sé stesso, che di conseguenza MANIFESTA, come razionalmente abbiamo già visto prima, una Funzione specifica [ f(x) =  Informazione che Ordina in modo Specifico un Campo Energetico Generalizzato ], in questo caso di Estro-versia, che Crea ciò che NOI de-finiamo Forza [ F = E f(x) ], in questo caso di Trazione, e  questo Moto  a sua volta, Crea negli innumerevoli passaggi come conseguenza a Tutto Ciò,  quello che noi VIVIAMO, Vediamo e Sentiamo su ogni “ Livello Dimensionale ” e che  infine  de-finiamo come l' Esperienza nel Tessuto Spazio-Tempo-Energia
   VIVIAMO in quanto SIAMO LA VITA; “ Vediamo ” in quanto anche qui fisicamente possiamo Vedere lo Spazio tra due punti o luoghi, così come possiamo Vedere gli effetti del trascorrere del Tempo su un luogo o su una persona, ma Non siamo in grado di vedere fisicamente da qui, lo Spazio-Tempo-Energia come tessuto/griglia dimensionale, [ ricordo che per quanto sino ad ora esposto, anch'esso come tutto il resto è formato in VERITÀ  dalla nostra stessa ESSENZA ], in quanto ne siamo dentro; ...totalmente Com-presi ed Immersi, come goccia nel Mare. Un po' come se un globulo rosso pretendesse di  vedere tutto il flusso sanguigno del corpo e poi magari di vedere tutto il corpo e poi la Terra, le Stelle, l'Uni-Verso, ecc; “ Sentiamo “   in quanto anche qui possiamo Sentire fisicamente, per esempio con l'organo sensoriale del tatto, lo Spazio tra due oggetti, o Sentire le Conseguenze del tempo grazie al dispendio di Energia per Muover-Ci da  due luoghi diversi,  così come possiamo Sentire come percezione sottile, [ in quanto il tempo è un elemento in primis eterico]  intimamente, gli effetti del trascorrere del Tempo su di Noi, ma questa volta Non sugli altri, in quanto la percezione del Tempo è in-dividuale [ Esiste cioè solo in base al singolo individuo o meglio alla “ Singola COSCIENZA”  ], in quanto più si è in uno Stato COSCIENZIALE dell'ESSERE, cioè più si è “ vicini a Ciò che si E' ,” e più il Tempo risulta “ assente e quindi qui veloce ”, in quanto il tessuto è meno denso, perché vi è minore  Proiezione Energetica all' Esterno e  quindi [ sempre nell' Inganno]  meno di-latazione o come si usa più frequentemente ma meno correttamente qui, vi è più  “ Frammentazione ”, o più semplicemente vista al contrario:
“ Più si è in Stato di COSCIENZA e più Non si Conosce il Tempo, in quanto lo si COM-PRENDE! ”.
Il “ problema “ nasce in sostanza dal fatto che la COSCIENZA, nell'immediato  suo Atto di VOLONTÀ di Conoscer-si, che nasce solo in quell'ATTIMO al di Fuori del Tempo, e che per NOI  si “ dis-piega ” e Manifesta qui di-venendo gli eoni dello Sviluppo della Creazione,  Non si può per sua Natura preoccupare in quell' ATTIMO, che E' ETERNO PRESENTE, delle Conseguenze successive dello sviluppo [ che sono quindi nel Tempo, cioè già al di fuori di ESSA ],  di  quell'Atto di VOLONTÀ PRIOMORDIALE, che si traducono qui, nella graduale “ Caduta”. Cioè si passa da Stato Primordiale COSCIENZIALE ETERICO A-Temporale  a Stato  Consequenziale Conoscitivo Materico-Temporale; In quanto durante il Viaggio di Proiezione l' “ Elemento Essenziale ” che sta Creando [ in quanto VITA ] per Conoscer-si, e si sta trasformando progressivamente durante il Viaggio di Di-spiega-mento [ = Spiegare l'Uno nella Framment-Azione alla Mente ; 2 = 1+1 ; dove 2 è appunto sempre 1 aggiunto (+)  a se Stesso (1),  che di-viene (=) qualcosa che nella Realtà della Divisione, ma Non nelle VERITÀ dell' UNITÀ ( dove l'1 è sempre 1 e comunque 1 ), è molto Simile ma Non propria-mente uguale (in ESSENZA), ( cioè di-viene sensatamente 2 e nella Divisione assume Significato, cioè di-viene Conoscenza ) ], e poi si trasforma sempre più in altro, [ come abbiamo visto cioè: Energia, Funzioni, Forze, Spazio-Tempo-Gravità, Materia ecc.]. Qualcosa che Di-viene comunque sempre  più denso, tanto più si dis-piega e che quindi in percentuale è sempre meno vicino all' UNICO l'elemento base Eterico  della sua stessa “ ricetta “, cioè: LA COSCIENZA, in quanto Trasformatasi, o meglio di-venuta nel Processo di Proiezione Conoscitivo dell'Altro; cioè 2, 3, 4, 5, ecc. che sono sempre numeri e sempre somme o sottrazioni, o meglio funzioni di Se Stesso cioè dell' Uno nell'Inganno della Divisione.
Ci si trova così sempre più in Stati in cui la COSCIENZA-VERA- INTEGRA è sempre più
“ rarefatta”, si va  quindi a perdere sempre più  la sua “ Qualità Intrinseca Distintiva “ [ ESSENZA ], anche se in VERITÀ il lignaggio rimane il medesimo [ ESSERE ].
   Di-venendo quindi, nella “ Discesa ” sempre più In-COSCIENTI di sé stessi, per la Creazione di altro, che risulta, tanto più si discende il Di-venire: Proiezione, Specchio, Meccanismo-Automatico, ecc. la COSCIENZA risulta così alla lunga “ intrappolata nella sua stessa Rete Conoscitiva di Creazione ”, nella quale, senza Ri-Cordarsi  INTEGRALMENTE di ESSERE VERA COSCIENZA, non sarà in grado di attuare il processo di “ Ri-Salita ”, con l' Intro-Spezione e la  COM-PRENSIONE, che Ci permette  di Vedere lo Specchio, ma questa volta Non attraverso lo  Specchio, cioè dalla Realtà, ma di Vederla di per se stessa, VEDENDO LA VERTIÀ nella COMPRENSIONE. Dobbiamo cioè Ri-Conoscerla, [ riconoscere il Falso, dandogli il suo VERO NOME che sia un Fatto, una Persona, un Luogo, una Entità in quanto di-verso dal VERO ]  e in seguito bisogna  Veder-SI per come si  E' in VERITÀ,  per poter così Uscire INTEGRALMENTE dal similare, dalla finzione, dall'inganno, rompendo così lo specchio.

   Ma non Essendo, come detto, più  Pienamente Coscienti, a causa della nostra “ diluizione ”  [ *nota3 ], si fatica a Ri-Conoscere  e quindi a COM-PRENDERE, che  quella che stiamo guardando è solo l' Immagine riflessa della Verità che è  di-venuta la nostra Realtà  [  Matrice, Uni-Verso, Mondo, Prigione, Inganno ]  e Non la VERITÀ CONCENTRATA di ciò che SIAMO
  
   Spinti però da “ un Senso di Vuoto ”, ( derivato appunto dalla mancanza di “ Piena Coscienza e quindi dalla incapacità di COMPRENDERE TOTALMENTE Chi SIAMO ), si  cerca di rispondere a questa Domanda Fondamentale, ( quindi che è prima di tutto Non Mentale ma Coscienziale, che viene tradotta qui in uno stato di in-soddisfazione  e quindi di bisogno d'altro ), dallo Stato Attuale in cui Siamo, cioè di De-Generazione dell'Essere, [ Avendo ACCETTATO  il Falso, il Duale, il Condizionamento, l'Alter-Ego e tutto quello che ne consegue ], che come detto, si guarda riflesso in uno specchio [ Uni-verso ], ma  non sa [ Sapienza = Sophia ] più, che sta semplicemente guardando la sua Immagine fittizia e Non Ciò che E' in VERITÀ! 
   Da lì, cioè quindi nel Mondo, prova poi a colmare  quel bisogno di Ri-Trovarsi [ tornare cioè ad Essere Integro ]. Lo fa però con “ lo Strumento ” che ha Creato, o meglio che è Di-venuta in prevalenza ORA nella Diluizione, con cioè ciò che Conosce [ Conosciuto appunto nel portare fuori,  a causa  quindi della mancanza di Piena Coscienza, che poi nella “ Trasformazione della COSCIENZA in qualcosa di Similare”, ma non Uguale [ Forma ] e quindi con la conseguente “ diluizione dell'elemento ESSENZIALE [ COSCIENZA ] si De-genera e accoglie facil-mente  il Condizionamento,  che tra l'altro è già proposto/imposto da un contesto Condizionato, ovvero il Mondo e più nello specifico dalla Società  ] e che di-viene qui  la sua immagine riflessa [ Alter-Ego ].

Nasce, si Sviluppa, si Consolida e alla lunga ci Guida quasi Costantemente, in questo “ movimento di Ri-Cerca tramite l'Immagine “  la Sinistra COSCIENZA, che possiamo VEDERE qui, come il “ Maligno Consapevole, o  Satana ; Con ciò Non intendo certo un “ diavolo con le corna ”, ma semplicemente tutti quelli che Muovono, prima di tutto Energeticamente e  Intenzionalmente, [ quindi con l ' “Intenzione”, che è Sempre  VOLONTÀ ma DEVIATA, che ha Accolto l'Inganno e VUOLE Prevaricare La COSCIENZA con il “ Lato Sinistro ”, cioè  con quella  “ Forza Esterna ” che si è Creata nella De-Generazione dell'ESSERE e Non quindi dalla  “ VERA VOLONTÀ VERGINE “, che ESISTE solo nell'Attimo e Non VIVE in Funzione di null' Altro al di Fuori di Ciò che Essa E'  ] una Guerra alla COSCIENZA [ vedi: l'Agente Smith di Matrix, i militari, i politici, fino al tuo vicino di casa, che magari è infastidito da un albero nel tuo giardino e lentamente lo avvelena, ecc.]  per tentare di “ Impadronirsene ”, Manipolandola per poi Utilizzarla  ( come fonte di  Energia Creativa Infinita che diviene per lei Temporanea VITA nella Matrice ), o per lo meno di “ zittirla”, in quanto quell'Energia Cosciente di Sé Stessa, Non possa provocare eventuali effetti di “ LIBERAZIONE a catena “ sulle altre COSCIENZE al momento “ assopite.
La Sinistra-COSCIENZA È  quindi: Una “ Trasformazione di Essenzialità Coscienziale ” talmente elaborata dall'Alter-EGO, da di-venire nel Totale Temporale e quindi Temporaneo Oblio di Sé STESSA, la sua prima Anta-gonista. [ infatti l' Agente Smith che nel I film Matrix è un “ Semplice Programma ” al Vertice della Matrice con funzione di Controllo delle “ Anomalie” [ COSCIENZE ], E l'Alter-Ego nell'Incontro/Scontro con il Signor Under-son, di-viene nel II film Matrix da Programma Etereo-Alter-Ego a  “ Incarnazione di  Sinistra Coscienza “, in quanto nella lotta con Neo ( anagramma di One, cioè dell'Uno che sa in fede di ESSERE altro, ma Non si è ancora ri-trovato Totalmente nel Caos Esterno e Interno in qui è Caduto ) si è Addensato e quindi Consolidato e poi Solidificato in Materia grazie alla resistenza e alla lotta con Neo. A questa “ Ulteriore De-generazione di Smith” Non “ basta più Controllare e Proteggere il Suo Territorio “ ma VUOLE “ Impossessarsi “della COSCIENZA  [ One ]. Il Signor Under-son [ = figlio dell'Uomo ] cioè Neo ri-conosciuto nella Matrice [ Inganno ],  è l'altra  faccia della stessa medaglia di Smith, [ e rispettivamente prima dell'Alter-Ego e poi della Sinistra-COSCIENZA ]  almeno fino a che alla fine del III Matrix, Non si Ri-Conosce INTEGRALMENTE [ =  COMPRENDE sé stesso ] nell' UNO, ovvero l' “ UNICA Cosa che è VITA ” e che non ha e non può avere  Contrapposizioni, [ per questo Smith si scioglie quando alla fine della trilogia prova a “ mette mano nella COSCIENZA “] in quanto Neo lì è tornato ad Essere One, quindi L'UNICA VERITÀ che è quindi IMPERTURBABILE.

   Per muoversi da ciò che È, o meglio per Dis-tendersi l' ESSERE, che è  la VITA e quindi INTELLIGENZA [ ...in quanto può Esistere VITA Non INTELLIGENTE ?!? ...e per “ INTELLIGENTE ” Non intendo semplicemente “ Pensante! “ ]  e quindi COSCIENZA, e ancora più in profondo nella VERITÀ, è semplicemente LA VITA INTEGRA in DIS-TENSIONE, che “ fa uso “ di  quello che è qui, nella “ fittizia divisione ” , e che potremmo  definire semplicisticamente “ una delle sue Qualità ”, ma che nell' Intimità dell' ESSERE E' SEMPRE E SOLO “  PARTE “ DI  CIÒ CHE È , cioè nello specifico l' Energia
   Energia  che può essere vista e percepita in  varie Forme, per esempio: Quantica, Elettro-magnetica e  Bio-logica, secondo lo Stato della Materia Osservato.
Innanzitutto come visto, l' Energia  va a CREARE in questo movimento di Espansione da quello che chiamiamo il  Centro, lo Spazio-Tempo, che sarà quindi sempre formato da Energia ( ...Reale Triade? ). Cosa che  matematicamente  possiamo semplificare qui, con semplici Assi Cartesiani, che sono in Relazione diretta tra loro, o meglio possono risultare essere tutti la stessa cosa:  Funzioni di Valori Inter-Cambiabili ( sì perché  qui tutto è costituito di Energia, che ha  preso solo delle Forme diverse, che nello STATO DELL'ESSERE erano assenti, in quanto,  tutto ciò che C'è, era CONCENTRATO in tutto Sé Stesso, [ INTEGRO ] e quindi privo di Spazio-Tempo e quindi di una  Forma.
Per esserci uno Spazio-Tempo ci  deve essere per forza una  “espansione” dal “ Nucleo ”, o come lo abbiamo chiamato prima dal Centro [ EGO ] , da cioè Quello che E', che è TUTTO CIÒ CHE C'È, nella sua Sostanza-Prima o meglio ESSENZIALE, che Non è quindi ulteriormente contraibile.

   Alla radice quindi, l'Unità di misura del Dis-Piegamento  [= “ dis-locazione ” in uno Spazio-Tempo ] è Solo e Sempre l' Energia, che noi leggiamo in chiave diverse, secondo la funzione ad Essa qui associata:  es. f(x) Movimento = En Spaziale;  f(x) Durata = En Temporale; o meglio ancora, del Tipo di Misurazione che VOGLIAMO Farne.
Sì perché, per dirla in maniera ancora più chiara, potrei dimostrarvi il fatto che :
E'  IMPOSSIBILE NON ESSERE, [ rispondendo così anche al famigerato dilemma Sheckspiriano: “ ESSERE o Non Essere?  ],  in quanto l'Energia [ che è “ un  dis-piegamento molto vicino ” a Ciò che SIAMO ], E' comunque SEMPRE PRESENTE, in quanto come visto nella funzione di Spazio e di Tempo c'è sempre Energia, che è di per sé qui, sempre in Movimento;
in quanto qui,  NON È POSSIBILE neppure NON MUOVERSI in Assoluto.  Infatti una cosa considerata “ ferma “, apparentemente “ immobile ”, si sta comunque muovendo nel Tempo e anche se la “ Ibernassimo con la Crio-Genia “ per “ Non Farla Muovere nel Tempo ”, cercando cioè di bloccarne  il moto perpetuo delle sue particelle atomiche, [ ENERGIA ],  anche dopo 10.000 anni, per il solo fatto che essa Materialmente ancora Esiste, anche se è stata sposta nell'asse del Tempo,
È Sempre STATA  ed È ancora comunque Energia, [ e quindi Movimento Vitale ] imbrigliato e “ rallentato”  nella Materia che essa stessa Costituisce.

 Risulta evidente quindi come S-T-E  SIANO quindi Tutte qui, Variabili Virtuali-Inter-Connesse, in quanto non hanno una valenza Costante [ K ] ,  ma mutevole, secondo il valore dell'Energia Associato, che comunque non può MAI ESSERE di valore pari a ZERO, ma  per il solo Fatto che qualcosa ESISTE, il Valore dell'asse dell'Energia sarà sempre uguale o superiore a UNO, in quanto come visto, Nulla può ESISTERE senza Energia, inclusa la Materia e  Nulla si può spostare nello Spazio o nel Tempo senza Energia, ed ancora come appena visto, Nulla può ESISTERE in Assoluto, senza che ci sia almeno un Valore di Misura Pari o Maggiore di Uno, sull'asse dell'Energia, che automaticamente si traduce in un Valore X>= 1  [ secondo la sua Relatività o la funzione associata ] sugli altri due assi della Matrice S-T. In quanto come visto dagli esempio sopra-esposti, Non è possibile Muoversi nello Spazio senza Muoversi nel Tempo e viceversa.
Con Tutto ciò mi pare di aver provato anche “ teoricamente ” come  in VERITÀ S-T-E SIANO alla base LA MEDESIMA COSA, cioè semplicemente Moti Diversi dell' Energia, [ e andando ancora più alla radice, semplice Di-Spiega-Menti della COSCIENZA ], con solo Valori di x diversi ad essa associati.

   Probabilmente potrei azzardare dicendo che, quando gli  scienziati Registrano e Analizzano le famigerate  “ fasi di  Espansione e di Ritiro “ dell'Uni-verso “, stanno semplicemente e Rispettivamente parlando, a loro insaputa, di Stati di Tr-AZIONE  [ Espansione,  Dilatazione, Diluizione, Proiezione, Frammentazione, Divisione, Conoscenza ] e Stati di Con-Tr-AZIONE [ Ritiro, Compressione, Concentrazione, Intro-Spezione, Ri-Costituzione, Unità, Comprensione ] SEMPRE E SOLO DI COSCIENZA, cioè stanno osservando da qui, cioè nella Matrice, standone dentro e spesso completamente assorti e quindi inconsapevoli,  i due moti fondamentali Non del solo Uni-verso, ma a monte, di  TUTTO CIÒ CHE C'È e CHE E’  [ in quanto ogni “ sotto-prodotto ” è Riflesso ] ; Stati  che di-vengono Moti opposti, ma che in VERITÀ SONO appunto, ancora una volta, le due facce della stessa medaglia, che Nascono dall' Uno, nei Movimenti di “ Andata e Ri-torno ”, o meglio, negli Stati di “ Diluizione [ in SÈ STESSA,  Che È di-venuta altro, ma che in quanto COSCIENZA, come visto, Non può ESISTERE nel Nulla, nel Non ESSERE. La COSCIENZA quindi nel Viaggio di Di-scesa, di Trazione cioè di SÈ STESSA, da quello “ Spazio che si LIBERA nell'ESSERE che si è Di-steso ”, di-viene “ Spazio di Trasformazione per altro ”; cioè più si Discende e più  l'Elemento COSCIENZIALE essendo più Disteso è quindi meno Presente  colma la mancanza Creatasi in altro e comunque in Solidificazione sempre più vicina alla Materia ”. Con riferimenti Filosofici-Matematici  potremmo esprimerlo così: 
Dall' 1[ =COSCIENZA= C ] +1(x1) dove (x1)=[ S (Ex)* T(Ex)* E(x) (con E Sempre >= 1 in quanto VITA,  ma Sempre <= di C ) ] =2 (x1) ( Mondo o qualunque sopra o sotto-prodotto secondo il Valore Associato alle Variabile X di S-T-E)  ]  e di “ CONCENTRAZIONE “ di CIÒ CHE È L'UNICA COSA CHE C'È E CHE C'È SEMPRE STATA, e cioè :
L' ESSERE.

Il quale, in Stato di Espansione, CREA la Diluizione dello Stato dell'Essere e quindi della Coscienza, che in parte Di-viene altro nei vari cambi Materici; in Stato di Contra-Azione  Ri-Crea la Concentrazione dello Stato dell'Essere e quindi della Coscienza, ciò fino a che la Concentrazione Non “ SARÀ Massimizzata ”, cioè Non più Concentrabile ulteriormente, Ri-tornando in tal modo, allo Stato in cui il Principio è la Fine, Alpha è l' Omega, dove cioè questi due principi fondamentali si Re-Incontrano e quindi si Annullano.

   Tutto ciò, a mio avviso, Non è un  semplice Moto Ciclico che si MANIFESTA quindi in Fasi Temporali Precise e Predeterminate, ma è Variabile, a seconda che la Maggioranza “ dei Nostri Individuali  ATTI di VOLONTÀ ”, Indipendente-mente che ne siamo Consci o meno, [ con pre-valenza di quella del Singolo Osservatore, che  Osserva secondo la COSCEINZA in quell'Attimo  ACCOLTA gli “ altri Suoi Dis-piega-menti di COSCIENZA “ ], SIANO  in quell' ATTIMO in uno Stato di Proiezione, o di Intro-spezione. Questo spiegherebbe anche perché alla Nostra Osservazione, l' Uni-Verso sembri assumere a distanze anche brevi, a volte Stati di  Espansione e a volte di Contra-Azione.

Sì perché, se è VERO come detto, che l' Essere sembra giungere ad un Stato  Massimo di Concentrazione, [ L' UNO-ONNICOMPRENSIVO ], lo Stato di De-generazione dell'Essere, Non è affatto detto che abbia un  punto Massimo di Diluizione, essendo nell' UNO contenuto il Tutto e quindi il “ Virtuale-mente Infinito ”, fatto da combinazioni di Infiniti Numeri e forse anche da Infinite Variabili.
Questo è comprovato anche nei liquidi, dove nella Succussione si può  arrivare ad un punto massimo di Saturazione, ma Non di Diluizione, in quanto per esempio, anche in presenza di quello che la scienza potrebbe definire il “ massimale di  diluizione ”, quello cioè in cui, non vi è più teoricamente nessun molecola del Soluto nel Solvente, in Verità  il suo Principio Attivo rimane e spesso addirittura appare più “ potente “ in relazione alle Energie sottili, quanto più è assente in Materia Densa, cioè tanto più è Diluito con la Succussione.

Si “ risolverebbe ” così, anche “ l'annoso problema ” sul :
 “ Come poteva già Esistere qui un' altra Energia ” , ( se la VITA Siamo Noi e dipende quindi Tutto solo da Noi!  ) , di Entità come Demiurghi, Arconti, e di Tutti coloro che “ al loro servizio ” avrebbero manipolato la “ Nostra Energia “  per tentare di imbrigliarla sempre più nell' Inganno del Mondo.
Sto dicendo che probabilmente, Tutto si è Creato sino a qui, nel semplice ATTO Iniziale, in qui si è guardato al di fuori del Sé,  Creando ( essendo noi La Vita e quindi innata Creazione, e quindi per natura IMPOSSIBILITATI a NON CREARE! ) il dispiegamento  dall' “ INTERNO all' Esterno”, e in questo slancio si SONO Creati lo Spazio e quindi il Tempo e Tutte le altre Variabili Virtuali [ funzioni d'onda probabilistiche ] di questo Uni-verso. Accettando ciò, cioè la Conoscenza del Reale [ Cioè Che Sei Dis-piegato Singolarmente in Tutte le Possibilità S-T-E ], che nella “ Perdita di COSCIENZA per l'Acquisizione del Conosciuto [ Dispiegamento ] è Stata poi Considerata LA VERITÀ [ questo è uno dei primi Inganni ], che è di-venuta nel Viaggio sempre più Condizionante, sino a che il Condizionamento, [ che si instaura dopo la Nascita della “ Mente Cognitiva, ma prima della formazione della Memoria Cosciente, il cui Momento preciso d'Entrata, Non è quindi Memonica-mente rintracciabile ],  è Di-venuto parte stabile della Visione dell'Essere, [ veste sottile ], Di-venendo quindi Conoscenza Non tanto più neppure del Reale, ma di per sé già in partenza Viziata, che si Muove con l' Auto-matismo  della Proiezione, che alla lunga di-viene Identificazione Costante con l'Alter-Ego, che instaura Idee che di-vengono Consolidate, di per sé sempre limitanti e fasulle, [ il Terribile: “ E' Sempre Stato Così!! “ Rin-negando con Forza a Sé Stessi e agli altri  l' Unica domanda che può ESSERE COSCIENZIALE “ Il Perché ? ”], per arrivare alla lunga, nei casi più gravi e “ recidivi ”, alla nascita della Sinistra-Coscienza, [ come visto cioè la VOLONTÀ DISTORTA che Consapevolmente, ma In-COSCIENTEMENTE, VUOLE POSSEDERE IL POTERE ( che in VERITÀ è solo nell' ONNICOMPRENSIONE  della  COSCIENZA ), e quindi cerca di soggiogare a sé la VITA ( COSCIENZA) , in quanto la sua Esistenza dipende da ESSA, Non essendo  COSCIENZA di per sé stessa, ma solo specchio distorto di quella VERA ],  che a sua volta  Genera  la Sinistra COSCIENZA cui la sua  “Sotto-Creazione-distorta ”, diviene  prole  come:  “ Creatori, Arconti, Uomini-Primi, Entità Minori, Alieni, Elementali, Eggregora, Militari, Governanti ecc.”, che ulteriormente  cercano di mettere mano in Coscienza Alterata Indirettamente al  Dis-piega-mento, per rendere la Matrice ancora più Forte e Densa, in modo da aumentare sempre più l'Intensità del “ Calice d'oblio della COSCIENZA ”.

   Andando ORA ancora più nello specifico di tutto ciò appena esposto, vediamo che uno dei punti cardine di De-Generazione dopo il Dispiegamento, di-viene nella Matrice [ S-T-E ], il punto di Creazione dell' “ Altro-Centro ” [ Alter-EGO ], che a causa dell'elevata “ Diluizione COSCIENZIALE ”, porta a Non Ri-cordare [ Ri-Accorda-Si con Ciò Che si E' ], prima di tutto in ambito Mentale, ma in VERITÀ  maggiormente in ambito Energetico. Lentamente allora l'Altro-Centro [ lo Specchio ]  si Rafforza e poi Consolida, a discapito dell' ESSERE, che tenderà lentamente a “ scomparire “ alla visione Consapevole [ in quanto la Coscienza si è “ affievolita” ] dell'Altro  “Nuovo” Centro ProiettatoMaturerà allora un “ Nuovo Stato di  Mancanza-Dolore-Insoddisfazione ” dovuto alla lontananza COSCIENZIALE dal VERO ESSERE, o meglio da  Ciò che SI E', che Non E' Definibile e Quantificabile al Nuovo Centro del Conosciuto.
Centro che per sopperire a quel “ fastidioso stato di De-generazione dell'Essere ”  [ dolore che se Non “ ri-solto ” può  trasformar-si  alla lunga anche in malattia psico-fisica ] cerca in fine di Ri-trovarsi.Ri-torvarsi “, che ORA però nel Conosciuto, è di-venuto principalmente un Fattore Non tanto Energetico, ma  Mentale, che viene “ tradotto ” quindi prevalentemente con un ulteriore moto di dis-piega-mento all'Esterno, cioè nel Mondo, o più in generale in  Conoscenza, sempre più Settoriale o in Ri-cerca di altre Esperienze fine a sé stesse,  che diventando però sempre più In-Significanti nella VERITÀ, in quanto ora prive in prevalenza del VERO Osservatore
LA COSCIENZA, se il tutto viene approcciato nel modo sopra descritto, cioè nell'ambito del Conosciuto e quindi del Di-venire, cioè semplicemente in una parola,del Mondo.

   Continua così ad aumentare la richiesta di Esperienza e  quindi la “ Diluizione ”, fino a giungere alla Trasformazione in un ulteriore Stato di De-generazione, il quale dà origine a quello che definiamo la  Sinistra-COSCIENZA.
Così come La VERA ESSENZA era stata lentamente Sfocata, per passare al focus sul nuovo Centro, [ Alter-Ego ],  così è accaduto anche alla COSCIENZA che “ sfuocata ” da ciò che E', di-venendo altro, alla lunga, si è ri-focalizzata  nella Sinistra-COSCIENZA, che di-viene nell'Inganno il Paradosso del Non ESSERE, a discapito della Volontà Mal-Sana di Avere per appunto Di-Venire,  nel tentativo cioè di Possedere, per colmare quell'Incapacità Momentanea di ESSERE  [ indotta da tutto l'inganno Accettato ], i cui Frutti Marci, sono quello che qui vengono visti come “ Peccati ” [ Arroganza, Avarizia, Lussuria, ecc. ], che in VERITÀ  sono ancora cariche Energetiche, che hanno dato VITA  alla lunga a  quelle che noi abbiamo chiamato Guardiani della Soglia, Demiurghi o Entità Energetiche di ogni sorta, che  hanno perpetrato la fittizia Divisione il più  possibile, in quanto la COSCIENZA era di-venuta per il loro Stato Alterato,  Pericolosa e Distruttiva, perché quando la COSCIENZA  “ ri-prende il suo Spazio ”, Non può più Accettare e quindi alimentare Energeticamente l'Inganno [ Matrice ].
   La COSCIENZA che è la VITA, di-vine  quindi  nella Follia Normalizzata In-COSCIENTEMENTE : “ Nemica da combattere ” [ come si vede ogni giorno con la  Geo-Ingegneria Clandestina dove il Sole, fonte primaria di Vita, viene intenzionalmente Oscurato e utilizzato per alimentare indirettamente sistemi bellici e ancora peggio, quasi  nessuno si rende conto di Nulla, in quanto masse In-COSCIENTI e quindi Indirettamente fautori e “ complici in-diretti “ di questo Scempio ], o ancora meglio, da Ingannare e Sfruttare sempre più sottilmente,[ così si arriva al punto che Non c'è neppure il pericolo che lo Schiavo In-Consapevole si possa rendere conto del suo attuale Stato di Schiavitù ], per poter continuare così ad Avere per Dominare; garantendosi una Vita Temporale ( Virtualmente Infinita, ma Non ETERNA! ) nella Matrice. Il tutto messo sempre più “ in coltura ”, in un ambiente  Mal-SANO  ( Società del Condizionamento e della Sofferenza, con un Essere-Umano sradicato dalla Terra, in un Pianeta Controllato e intenzionalmente Avvelenato ),  che Supporti  il Crescere della Realtà del Possesso e del Di-Venire  e il continuo svilupparsi di “ Anta-gonisti ” che perpetrino, in un meccanismo auto-indotto, la Schiavitù della Coscienza, alla vetta della “ Piramide Sociale di Comando ”, in modo che  basti un singolo Punto al Vertice di essa, per Condizionare, Normalizzare e se non ancora  sufficiente, Normatizzare  Tutto e Tutti  i Sotto-stanti.
  
Non Essendo poi, il  frutto della Sinistra-COSCIENZA l' AZIONE [ che “ nasce-si sviluppa-muore ”  in un unico ATTIMO, sempre e solo nel VERO ESSERE e quindi in sé stessa ], ma la Rea-Azione [ Cattiva -Azione ], che è appunto nel VERO  AZIONE contro sé Stessi, o come viene definito più semplicemente qui : “ Re-Agire ”, che è sempre Proiezione al di fuori dal Vero Sé, ogni Frutto e Discendenza nasce con un Seme sempre più Mal-Sano che quindi perpetra Auto-matematicamente  ulteriormente lo Stato di  Schiavi-tù. [ “Tu” dici “Schiavi”, ma sei “ Schiavo! ” ] .
" Viaggio di Andata e Ri-Torno " della COSCIENZA

Zoom sul " Viaggio di Andata della COSCIENZA " nella Piramide della Matrice ( S-T-E)

In CONCLUSIONE: Appello alle COSCIENZE; AUGURIO.

   Tutto ciò è stato ampiamente e più approfonditamente Visto nei Semi-nari tenutesi dall'anno scorso, dei quali Non ci sono ancora state pubblicazioni audio e forse neppure ci saranno, e anche se ci saranno [ forse solo per  vedere  nel dettaglio come si Crea in Energetico la De-Generazione coi suoi frutti Mal-sani, per aiutare la Comprensione di questo articolo che ovviamente Non è e Non può ESSERE Totalmente Esaustivo ], comunque le eventuali pubblicazioni audio saranno  come sempre parziali, in quanto questa Cosa è la COSA; Non viene fatta per speculazione intellettuale o intrattenimento, ma per Necessità ESSENZIALE, quindi le poche persone che sentono in ri-sonanza la VERITÀ di questi “ in-put ” ,  DEVONO MUOVERSI in prima persona, rinunciando  alla loro Comodità raggiunta, per  LAVORARE ASSIEME  direttamente. In pochi e rari casi ciò è già successo, ma anche così facendo,  ribadisco che il “ risultato Non è garantito “, in quanto la LIBERAZIONE VERA di-pende e di-penderà poi  in prevalenza Sempre dalla Vostra VERA e COSTANTE VOLONTÀ ENERGETICA DI LIBERAZIONE ed inoltre  che IO, come alcuni hanno già esperenziato,  “ Non sono più disposto a venire da Voi “.  Questo Non perché Non voglia Servire, ma proprio l'opposto, in quanto ho constatato nella pratica negli anni che, se si vuole anche solo una possibilità di LAVORO SANO, dovete avere per lo meno la Forza di fare Voi il primo passo, liberi da comodità o interessi nel di-venire. Se Non riuscite a fare ciò, tutto questo “ LAVORO DI LIBERAZIONE “ matura l'effetto Contrario di “ Catena nel di-venire o Condizionamento Mentale-Personale-Spirituale-Energetico ”, spero di ESSERE  stato abbastanza CHIARO PER TUTTI ORA!

   Per ricollegarci quindi, come detto nella premessa, all'articolo precedente: “ Chi saranno i Testimoni se siete Ciechi? ”, cui questo articolo è la  continuazione approfondita, tutto quello che si può VEDERE nel Mondo, come  questo sempre più esasperato-palese teatrino [ ovviamente per chi è un minimo Cosciente ]  basato sul “ Divide et Impera ”, che è solo lo strato più esterno delle Conseguenze  della Creazione che abbiamo dislocato all'Estero nello S-T- E, nell' Alter-Ego, nella Sinistra COSCIENZA che Governa il Mondo qui,  da che ve ne è chiara memoria, almeno quindi dai tempi di  Babilonia, e che ovviamente Vuole continuare a Governare Non tanto il Mondo[ che è specchio E GIÀ Cosa sua ], ma in VERITÀ l'Energia, tentando di “ zittire la Coscienza”, con ogni mezzo necessario, per perpetrare il suo Dominio qui. La sua Esistenza dipendente quindi dal nostro Stato di De-generazione, o meglio di In-COSCIENZA che è sempre e comunque per lei così fonte di Vita.

Volendo chiudere con una nota di umorismo, che male mai Non fa, sopratutto se qualcuno è riuscito VERAMENTE  a COMPRENDERE la Gravità e l'Urgenza di quanto sino ad ora esposto, vi saluterei con una battuta alla Forest Gump, che nella  sua schiacciante semplicità ad uopo direbbe:

Diviso è, chi Divisione  fa! ”.

Buon VERO Ri-Accordo  in ESSERE a Tutti!



Ps: Rimango come sempre disponibile, nell' ipotesi che qualcuno  abbia qualcosa di VERAMENTE SERIO da aggiungere, che si farina del suo sacco o d'altri, ( in quanto io personalmente Non ho mai trovato nulla di “ maggiormente Illuminante ”),  augurandomi che tutto quello che ho sopra esposto, Non venga semplicemente usato come Materia Prima da “ macello e saccheggio”, ( cioè come informazione e quindi idee da fare proprie e raccontare, cosa che Non potrà fare altro che implementare la Conoscenza e quindi la Schiavitù e quindi assumendo Funzionalità opposta a quella per cui tutto cioè è stato scritto, cioè la FACILITARE COMPRENSIONE e quindi la LIBERAZIONE) da parte di saccenti o presunti tali “ filosofi, scienziati, esoterici, santoni o qual si voglia tipologia di Salvatori, GRAZIE:

True [ MeMySelfU(if only U'll Know)andI ].


*[  Note ]:

  0. Per fare un semplice esempio, proprio ora mi è saltato allo sguardo una copertina del mensile “ Le scienze ”del Febbraio 2016 , guarda caso edizione di Scientific American, con il titolo in copertina “ L'era della disinformazione ” http://www.lescienze.it/archivio/articoli/2016/02/02/news/l_era_della_dis_informazione-2944850/

( che penso sia stato scritto dal  C.i.c.a.p. e quindi vi esorto a Non Comprare! ), in cui è dedicata all'interno della rivista, una articolo il cui solo titolo occupa due pagine, con tanto di foto di un cielo martoriato da Scie con la didascalia “ Il complotto dei complotti” : Scie di Condensazione, ecc. cui segue un articolo da far rizzare i capelli, che anche se ho letto a spezzoni, evince subito come “ furbescamente “ il focus dell'articolo non sia tanto incentrato in campo Scientifico che dovrebbe essere il loro “ pane ” ( infatti non ho visto alcuna PROVA SCIENTIFICA VERA nell'articolo) , ma venga invece spostato sullo studio dei meccanismi sociologici-comportamentali Umani, rigirando però il tutto ”, attribuendo cioè i comportamenti di Branco e Volontaria Intolleranza e  in-COMPRENSIONE, ai “ Complottisti Testardi ”, che non vogliono sentire, e con i quali  si consiglia di Non Confrontarsi “ ( certo,  se qualcuno lo facesse con Mente scettica rischierebbe di mettere in dubbio le certezze dei media, per poi magari vedere da Solo la VERITÀ delle Cose; questo è per il Sistema Peccato Intollerabile, che infatti tenta sempre più di trasformare qui in Reato Penale, per sbarazzarsi così del problema “ Cellula di COSCEINZA” alla radice ).
 Ci vorrebbero delle giornate per ribattere puntualmente per iscritto a tutto quello che è stato montato, cosa che non intendo certo fare, in quanto Non servirebbe a Nulla; le Prove di tutto sono sotto gli occhi di chi ha un briciolo di Consapevolezza, semplicemente alzando gli occhi al Cielo, ma sono anche  già da anni diffuse  E NON SOLO TRA “ I COMPLOTTISTI “, MA ANCHE da un esiguo numero di persone coraggiose, che sono ancora  “ Parte Burocratica e Amministrativa del Sistema stesso”, ma  che Non riescono più a tollerale la Menzogna, persone che erano [ sì perché, come visto anche nella prima parte già pubblicata dello scorso articolo, spesso  nel giro di poco, queste persone “ spariscono “, o muoiono in circostanze equivoche, e forzatamente o meno, abbandonato poi la loro carica o ruolo Istituzionale ], come per esempio:
https://www.youtube.com/watch?v=oT3Xd75FbEg
Quindi, ancora una volta sono costretto a chiedervi: “  ...Di cosa state parlando?! ”.

  1.   Se per voi la cosa Non fosse tale, vi esorto ad ascoltare gli audio di alcuni  Incontri dove  si approfondiscono queste ed altre “ tematiche ”, come:
                                  https://www.youtube.com/watch?v=0LRqouMXIPo
  In quanto, spero possiate comprenderete, che  Non mi è possibile ri-affrontare tutto ogni volta nella Totalità, in un singolo articolo. Resta però il fatto che per COMPRENDERE INTEGRALMENTE  è necessario Non VEDERE da un Frammento, ma nell' Unità;
Per questo la COMPRENSIONE è poi Sempre e Solo “ un lavoro individuale “, che può essere “ solo facilitato ”, qui nella apparente Divisione, grazie all'acquisizione ( che in VERITÀ SI E' e Non si ha ) di una  “ visione di base allargata ” e Non, a differenza di quello che  si Crede spesso qui, grazie all'ausilio di  una “ visione elitaria settoriale-specialistica ”.

  2. Sì ho messo volutamente “ dell' Essere ” tra virgolette, in quanto come già visto, il VERO ESSERE E' IMPERTURBABILE, NON Re-AGISCE sull'Onda di In-puts di una Programmazione Esterna Diretta o In-Diretta che Modifica il Suo Stato, ma AGISCE prima di tutto In Ciò Che E', SEMPRE E SOLO per Effetto di Ciò Che E' : “ IO SONO Co-Lui che E'! ”.                                          
             [  Vedi anche:    http://truerevolutionow.blogspot.it/p/chi-sono.html ]
Mi vedo costretto  ahimè, anche a  ribadire che:
 - ” CIÒ NON HA NECESSARIMENTE NULL A  a  CHE FARE CON L'ENENRGIA CRISTICA! ”, chi vede ciò, è perché il suo focus, punto di vista, marchio Energetico o ancora meglio, STATO ALTERATO dell' ESSERE, è tale; 
In quanto “ la sua Energia ” ha accolto, anche in parte, Consciamente o Meno,
 “ il Marchio Cristico ”, [ tra i primi,  per esempio, semplicemente con il  sigillo del rituale del Battesimo, poi con qualsiasi forma di Credenza, Culto, Rito, Pensiero e anche ovviamente con Qualsiasi  Ri-Sonanza con Esso, che sono tanto più Forti, tanto più si è Dis-Compresi ].  
Lo dico in dovere, perché sono stato “ accusato “ anche di ciò ( “ Implementare l'Energia Cristica e la Divisione “), quando semplicemente Non si COMPRENDE  che qui, tutto viene più o meno “ contaminato ” dal Mondo, nel Mondo;  ma se  un Essere è Libero è  Potere! ...E se è VERAMENTE tale, può utilizzare uno Strumento, per cercare di facilitare lo Stato di  COMPRENSIONE altrui nel duale, Strumento che è qui nell'Inganno, per un motivo o per un altro, più vicino alla VERITÀ di altro, SENZA che gli effetti dell'uso di quello strumento lo intacchino permanentemente.  Gli effetti potrebbero intaccare maggiormente gli altri “ fruitori ”,( come tutto il resto però!!! ),  ma come sempre, tutto ciò ha tanto più effetto, tanto più vi è uno  STATO Alterato dell' Essere e doppiamente, tanto più ce ne si preoccupa Mentalmente. 
 Che ci si preoccupi quindi di “ puntare il dito contro ” chi sta cercando di fare Emergere la Verità con gli Strumenti del Duale ( in quanto sono quelli che abbiamo qui e quindi spesso quelli più “ leggeri da digerire ” per le Persone che cercano di attuare  inizialmente un LAVORO di  COMPRENSIONE ), risulta fattivamente, e Non semplicemente  a mio  giudizio personale: “ limitato, superficiale e  de-responsabilizzante ” per i loro Sostenitori.


3. In quanto la COSCIENZA È di per sé IMMOBILE , ma noi ci siamo Voluti “ muovere ”[ Conoscenza ], con l'Atto di VOLONTÀ al di fuori “della sua Totalità-IMMOBILITÀ-ONNICOMPRENSIVA, ed il Frutto di questo Atto di Volontà, è stata l'inevitabile CREA-AZIONE dello Spazio-Tempo e quindi dell' “ Inganno della Frammentazione ”;
 ( “ Frammentazione ” e Non Totale Divisione, in quanto per dirla con la Visione del Mondo
E' come se  rimanessimo comunque collegati, grazie “ alla Traccia [ Energia = Vita Intelligente ] del Nostro  Viaggio al di fuori di quello che può essere poi considerato il Nostro CENTRO.
Con la visione della COSCIENZA, diremmo più correttamente  che SIAMO semplicemente la STESSA COSA, che in principio Non Era Forma , ma che poi, con l'Atto di VOLONTÀ di Conoscere [ Vero E Primario Peccato Originale ],  si è  “ dis-piegata “ al di fuori di Essa, ha CREATO inevitabilmente  così [ in quanto Energia Vitale e quindi “ Sempre Viva e Attiva ”  ]  lo Spazio e il Tempo [ a causa del suo Movimento al di Fuori ] e ha acquistato così, con-temporanea-mente, anche una Forma sempre più Densa e Definita, Creando così,  sempre più In-COSCIENTE-MENTE [ nell'allontanamento sempre più cospicuo da Ciò che È; cioè “ la COSCIENZA! “], la  sua stessa ” Prigione “,  nel moto di VOLER Conoscere [ Conoscere che è appunto l'opposto di COM-PRENDERE; rispettivamente ri-volgersi al di Fuori ,  ri-volgersi al di Dentro ].